La Gelmini a Montorio, la Di Pasquale ironizza sul tunnel Cern - Gran Sasso

ATTUALITA / TERAMO Lunedì 14 Settembre 2020

La Gelmini a Montorio, la Di Pasquale ironizza sul tunnel Cern - Gran Sasso L’annunciata visita dell’ex ministro Mariastella Gelmini a Montrio, a sostegno della candidatura di Altitonante, è per tutti noi motivo di grande soddisfazione, perché l’onorevole berlusconiana avrà modo di inaugurare ufficialmente il suo tunnel, quella galleria sotterranea di 732 km che, a detta dell’allora ministro, collegava il Cern di Ginevra con il Gran Sasso. E non è un caso che tale inaugurazione avvenga proprio in questo momento storico, perché è proprio attraverso quel tunnel che Altitonante sogna di venire a Montorio per un giorno a settimana, ovvero per il massimo del tempo che dedicherebbe alla cittadina qualora fosse eletto Sindaco. Battute a parte, anche questa “visita di sostegno” dimostra in maniera inequivocabile quale sia l’indole di Altitonante, un uomo della politica milanese, impegnato nel Consiglio Regionale della Lombardia, che finge di volersi dedicare ai luoghi delle sue origini, dei quali non conosce i problemi, non vive le difficoltà e, soprattutto, non ne respira la quotidianità. Montorio ha bisogno di un Sindaco vero, che non lo voglia fare a tempo perso o nei fine settimana, ma sappia farsi carico della rinascita di una comunità che merita una politica fatta di serietà e competenza, non di gaffe che hanno reso ridicola l’Italia agli occhi del mondo. Manola Di Pasquale Presidente PD Abruzzo

Commenta

Oggi su R+News

Radiosanit
Tarquini
La sirenetta
Rasicci Studio Odontoiatrico