img

TERAMO Lunedì 20 Maggio 2019

Lavoratrici che puliscono la Provincia verso il raddoppio dei compensi dopo il bilancio


Le lavoratrici impiegate nel servizio di pulizia della Provincia di Teramo, dopo aver subito una riduzione di orario di lavoro, avranno di nuovo decurtate delle giornate di lavoro. Ricordiamo, inoltre, che le lavoratrici in questione percepiscono già un esiguo salario (200-300 euro mensili). Per questa ragione le lavoratrici, insieme alla Filcams Cgil Teramo, si sono recate nella sede della Provincia di Teramo per far presente la loro situazione al Presidente della Provincia Diego Di Bonaventura e non andranno via fin quando non saranno ricevute.

Il Presidente della Provincia Diego Di Bonaventura in merito dichiara: «A ridurre l'orario di lavoro è stata la precedente Amministrazione. Io ho trovato questa situazione. Con l'approvazione del bilancio cerchero' di riportare le otto lavororatrice ad uno stipendio dignitoso, cerchero' di raddoppiare il compenso attuale».

Oggi su R+News


Live R+News 116HD

Loading...
Canon
R+Adv
Principale
Sabato 22 Giugno 2019
Gran Sasso, arriva Conte a Teramo