img

TERAMO Martedì 12 Marzo 2019

Lite con l'acido a Teramo, il giudice ordina la demolizione del maneggio


new campaign

Dovrà essere demolito il maneggio Gran Sasso ai piedi del centro commerciale di Piano D'Accio perchè abusivo. Lo ha deciso il tribunale di Teramo con apposita ordinanza. Il Centro ippico, come noto è alla base della drammatica lite con l’acido dello scorso 30 gennaio in contrada Fiumicino tra i due imprenditori teramani Carlo Cerino e Aldo Di Francesco. La sentenza è del giudice monocratico Belinda Pignotti. Il Giudice ha condannago l’imprenditore proprietario di quei terreni a due mesi di carcere e a 20mila euro di ammenda (con sospensione della pena)  ed ha disposto la demolizione  delle opere abusive, così come evidenziato dai carabinieri forestale della stazione di Torricella Sicura. Come noto, il maneggio, costruito anni fa da Cerino sul terreno di sua proprietà, è stato ceduto in affitto a Di Francesco che vi gestisce un centro ippico.


Loading...
Canon
Bulli e Belli 2019