Manifestazione FdI a Montecitorio. Forte presenza abruzzese

/ - Martedì 10 Settembre 2019

Manifestazione FdI a Montecitorio. Forte presenza abruzzese

E' stata forte la presenza abruzzese a Montecitorio per protestare contro il nuovo governo e chiedere le elezioni. Circa 500, tra autobus e auto private, tutti sotto la bandiera di Fratelli d'Italia, gli abruzzesi, guidati dal coordinatore regionale Etelwardo Sigismondi, hanno seguito e applaudito gli interventi dei politici abruzzesi. Sul palco  dal presidente della Regione Marco Marsilio, al sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi, al senatore leghista Alberto Bagnai e, a sorpresa, al sindaco di Chieti Umberto Di Primio che riesce subito a infiammare la folla: «Le svendite di poltrone e sofà si fanno qui dietro, alle nostre spalle», dice alludendo alla nascita del Conte bis. «Ma la gente vuole le elezioni, non un poltronificio. Noi ci siamo, siamo pronti ogni volta che veniamo chiamati a essere presenti, perché vogliamo davvero bene a questo Paese e non siamo attaccati col Vinavil alle poltrone, come loro hanno dimostrato di essere". Poi il governatore Marsilio: «Era giusto stare qui in piazza, noi siamo quelli che rispettano veramente le istituzioni, siamo noi la vera difesa delle istituzioni, andare ad elezioni significava rispettare il popolo, loro hanno raccolto gli sconfitti nei palazzi e fatto un nuovo governo" 

Commenta

Oggi su R+News

Podere Marcanto
Rasicci Studio Odontoiatrico
Castrucci
Radiosanit