Massacra la moglie a bastonate

CHIETI Sabato 30 Novembre 2019

 Massacra la moglie a bastonate

Femminicidio ieri mattina a Torino di Sangro. Domenico Giannichi, 68 anni, ha ucciso la moglie, Luisa Ciarelli, a colpi di bastone. Il delitto al culmine di un litigio, con il pensionato il preda a un raptus. La coppia era uscita in auto verso le 11 per andare a fare la spesa. A un certo punto l'auto si ferma, la Ciarelli viene aggredita, inseguita nel bosco e uccisa. L'uomo chiama un parente e viene raggiunto dai carabinieri, ai quali si costituisce. Oscuro il movente.

Commenta

Oggi su R+News

Vaccino Antinfluenzale
Podere Marcanto
Castrucci