Minacce di aggressione a Pettinari in Consiglio, è polemica

/ REGIONE ABRUZZO Martedì 04 Febbraio 2020

Minacce di aggressione a Pettinari in Consiglio, è polemica

«Gli voglio dare due sardelle»  E’ l’accusa che è stata registrata in Consiglio regionale dai microfoni lasciati aperti contro Domenico Pettinari. Sulla propria pagina facebook il Consigliere ha infatti postato un video dove racconta il fatto: “si dimenticano di chiudere il microfono mentre dicono che vogliono picchiarmi. Allucinante. Ascoltate e fatelo sapere a tutti!Questo e’ il Consiglio regionale”. Ad esprimere subito solidarietà  a Pettinari il Capogruppo regionale di Abruzzo in Comune Sandro Mariani. “Le ripetute minacce di percosse ai suoi danni da parte di un Consigliere di maggioranza, emerse grazie ai microfoni rimasti involontariamente aperti, non fanno onore né al luogo né a chi le ha pronunciate.  I Consiglieri regionali hanno l’onore e l’onere di rappresentare i cittadini abruzzesi e dovrebbero farlo sempre con il massimo rispetto per il ruolo che rivestono”

Commenta

Oggi su R+News

Radiosanit
Podere Marcanto
Rasicci Studio Odontoiatrico
Castrucci