Muore forse per una overdose da metadone un 38enne giuliese

TERAMO Sabato 10 Novembre 2018

Muore forse per una overdose da metadone un 38enne giuliese

E' morto nel letto della sua camera Valentino Di Teodoro 38 anni, figlio dei titolari di una nota gelateria di Giulianova.
Si era sentito male e per questo motivo la mamma lo ha chiamato più volte quando è rientrata nel pomeriggio a casa ma lui non ha risposto. La donna ha subito chiamato il 118 ma per Valentino non c'era più nulla da fare. La salma è stata trasportata all'obitorio dell'ospedale di Teramo su disposizione del sostituto procuratore Enrica Medori, dove sarà fatta l'autopsia. L'uomo aveva problemi con la tossicodipendenza ed era da poco tornato a Gulianova dopo un periodo di riabilitazione trascorso in una comunità terapeutica. Una delle ipotesi è quella che possa aver fatto un uso esagerato di metadone. Sul posto i carabinieri di Giulianova.

Commenta

Radiosanit

Oggi su R+News

R+Adv
Canon
Principale
Castrucci
Bulli e Belli 2019