TERAMO Lunedì 06 Maggio 2019

Nome in codice Quarto Savona 15. L'auto scorta di Giovanni Falcone arriva a Teramo

Nome in codice Quarto Savona 15. L'auto scorta di Giovanni Falcone arriva a Teramo

Sarà in piazza Martiri della Libertà a Teramo, il prossimo 9 maggio, dalle 10 alle 18, la Quarto Savona 15. Nome in codice della Fiat Croma di scorta del giudice Giovanni Falcone e diventata il simbolo della memoria di quel 23 maggio 1992. Quella teramana è una tappa dell'iniziativa "La memoria in marcia", organizzata dall'associazione omonima, presieduta da Tina Montinaro, moglie di Antonio caposcorta del magistrato, e dalla Polizia di Stato, ed è partita il primo maggio da Peschiera del Garda.  Un monito perenne per non dimenticare la tragedia, le vittime, chi ha sofferto per colpa della mafia. Sono trascorsi quasi 17 anni dalla strage di Capaci e da allora parole come mafia e legalità non sono più un tabù, sono entrate a far parte del linguaggio quotidiano e via via sono anche diventate patrimonio comune. Ormai sembra quasi che la mafia sia diventata un lontano ricordo. Ma non è così, non è vero. Continua ad ammorbare ogni giorno l’aria che respiriamo in modi e forme più o meno evidenti, negli atteggiamenti che purtroppo sono ancora da “malacarne”, nelle piccole o grandi illegalità che quotidianamente si consumano nella nostra terra e che sono ancora un retaggio evidente delle logiche di Cosa Nostra.

Commenta la notizia


Oggi su R+News

Teramo, Province of Teramo, Italy
Canon
R+Adv
Zio Tobia
Castrucci Martedì 17 Settembre 2019
L'on. Pezzopane: «Resto nel Pd»
Martedì 17 Settembre 2019
VIDEONEWS / Al via sabato... Note di Gusto
La sirenetta