Non accettava la fine della relazione, lei diventa la stalker dell'ex fidanzato

CRONACA / TERAMO Sabato 07 Settembre 2019

Non accettava la fine della relazione, lei diventa la stalker dell'ex fidanzato

Nella giornata di ieri i Carabinieri di Pineto hanno notificato a L.L. 23anni, di Pineto, la misura cautelare del divieto d avvicinamento alla persona offesa, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Teramo. La giovane, da qualche tempo aveva interrotto la relazione sentimentale con l’ex fidanzato, ma non aveva mai accettato la fine del rapporto, iniziando a compiere una serie continua di azioni persecutorie nei suoi confronti: telefonate ad ogni ora del giorno e della notte, pedinamenti e reiterate condotte minacciose, talvolta sfociate in aggressioni fisiche, tanto da provocargli un perdurante stato di paura ed ansia, costringendolo a modificare le sue abitudini di vita. A farne le spese è stata anche la nuova fidanzata del giovane. Il G.I.P. del Tribunale di Teramo, avendo condiviso in pieno le risultanze investigative dalle quali emergeva la responsabilità della “Stalker”, ha disposto il divieto di avvicinamento  e di comunicazione all’ex fidanzato.

Commenta

Oggi su R+News

Vaccino Antinfluenzale
Annunziata Scipione
Podere Marcanto
Castrucci