img

TERAMO Martedì 11 Giugno 2019

Noto locale del centro di Teramo ceduto ad un imprenditore cinese


In principio era il "Babila", ristorante e pizzeria con una certa vocazione per la brace e con una porposta attenta anche alla clientela degli uffici del centro. Poi, forse alla luce di un risultato commerciale non all'altezza delle previsioni (tanto che la Provincia, proprietaria dell'immobile, aveva anche minacciato lo sfratto alla luce di alcune mensilità di affitto non pagate) si era trasformato in un locale "fusion", con una proposta gastronomica che occhieggiava all'asiatico reinventato. E   aveva cambiato nome in "Hilo". Adesso, si cambia ancora, ma la svolta dell'ex Babila è ora ancora più decisa,visto che dall'asiatico reinventato si passerà all'asiatico puro, se non altro per la nazionalità dei nuovi proprietari, che sono cinesi. Si tratterebbe, ma siamo in attese di conferme ufficiali, degli stessi che già gestiscono il locale di Piano d'Accio, il Sushi Wok, anche se il titolare, Walter (nome italiano con il quale il gestore vuole farsi chiamare) non vuole confermare. L'affare è chiuso. Ieri mattina, il precedente titolare del locale, De Remigis, ha comunicato alla Provincia l'avvenuta cessione

Oggi su R+News


Live R+News 116HD

Loading...
Canon
R+Adv
Bulli e Belli 2019
Sabato 22 Giugno 2019
Gran Sasso, arriva Conte a Teramo