Nuovo successo per... I Promessi Coni

TERAMO Lunedì 02 Dicembre 2019

Nuovo successo per... I Promessi Coni

Sabato 30 novembre 2019, nella Sala New York dell’Hotel Sporting di Teramo, si è svolta la presentazione del volume "I promessi coni. Dieci storie di amori travagliati e finiti in dolcezza" ideato dall’azienda teramana Ali d’Oro di Vanni e Antonella Di Giosia.
Il volume, edito dalla Duende di Paolo Ruggieri e Paola Vagnozzi e curato dalla giornalista Antonella Gaita con progetto grafico di Piero Assenti, ha racchiuso dieci racconti firmati da giornalisti e scrittori: Mattia Albani, Luigi Colagreco, Sara De Santis, Adele Di Feliciantonio, Loredana Di Giampaolo, Nicola Di Paolantonio, Roberta Di Sante, Daniela Facciolini, Davide Francioni, Paolo Marinucci.
Il titolo dell’antologia, presentata brillantemente dal giornalista Rino Orsatti, vuole essere un omaggio a “I promessi sposi” di Alessandro Manzoni, il romanzo più famoso e più letto tra quelli in lingua italiana, e un invito ad affrontare il tema – presente nella letteratura di ogni tempo e di ogni paese - dell’amore che, pur osteggiato dagli uomini e dal destino, approda a un finale lieto.
Quest’anno, come sempre, il ricavato dell’iniziativa sarà interamente devoluto alla Fondazione Anffas Onlus di Teramo (Associazione nazionale famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale) per il progetto “Robomate. Nao”: una sperimentazione di modelli di intervento con la robotica nel trattamento dei disturbi dell’autismo.
“E’ noto come da diversi anni – hanno spiegato Pierluigi Recchia, Idetta Galvani e Paolo D’Angelo dell’Anffas - la robotica sia entrata nel settore delle scienze dell’educazione per aiutare l’apprendimento di concetti che, per alcuni bambini, potrebbero sembrare poco concreti. Questi robot aiutano i bambini ad interagire con il mondo e li spronano facilitando la loro comunicazione, meglio di un interlocutore umano, sostenendo l’educatore nel suo lavoro attraverso programmi, giochi ed esercizi programmati ad hoc”.
Presente anche il sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto che, con sensibilità ed entusiasmo, ha sottolineato il valore dell’iniziativa.

Commenta

Oggi su R+News

Vaccino Antinfluenzale
Podere Marcanto
Principale