Omicidio di Corfinio, muore anche in ospedale l'uxoricida

CRONACA / L'AQUILA Domenica 28 Giugno 2020

Omicidio di Corfinio, muore anche in ospedale l'uxoricida

A poche ore dalla morte di Maria Pia Reale, sessantottenne ex maestra della locale scuola primaria, è morto all’ospedale di Sulmona anche il marito-uxoricida: Enrico Marrama, settanta anni.
L’uomo era stato ricoverato nella tarda mattina nel nosocomio peligno con ancora la lama del coltello nell’addome, arma che aveva utilizzato poco prima per colpire ripetutamente la moglie. Sottoposto ad un delicato intervento chirurgico, era comunque da subito risultato in gravi condizioni, fino a quando nel pomeriggio è spirato in ospedale.

Un dramma familiare per la coppia, molto conosciuta in paese, e per il loro due figli, la più grande dei quali, è da poco diventata mamma.
Per questo era stato ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila, da dove aveva fatto ritorno a casa qualche giorno fa.
Stamattina, poco prima di pranzo, la follia omicida e il dramma.

Commenta

Oggi su R+News

Tarquini
campagna covid
La sirenetta
Mincarelli