Pedaggi, l'estate sarà senza aumenti ma da settembre...

REGIONE ABRUZZO Sabato 15 Giugno 2019

Pedaggi, l'estate sarà senza aumenti ma da settembre...

La maxi stangata è scongiurata. Dopo due giorni di trattative febbrili, che hanno vissuto anche alcuni momenti di tensione, Strada dei Parchi e Mit, il Ministero Infrastrutture e Trasporti, hanno trovato l'accordo per congelare gli aumenti dei pedaggi su A24 e A25, previsti per il 1 luglio, fino a fine agosto. Altri due mesi, dunque, in cambio dei quali il Ministero si è impegnato alla definizione del nuovo Piano economico e finanziario e alla predisposizione di «un piano finanziario di convalida per l'esecuzione di opere di messa in sicurezza sismica per un importo pari a circa 700 milioni di euro coperti da contributi pubblici».
Significa, in soldoni, che si è assunto l'onere di definire e trasmettere al Cipe (e poi all'Europa) di luglio il nuovo Pef che prevederà la quantificazione degli investimenti (nell'ordine di più di due miliardi, di cui uno circa a carico del concessionario) e le nuove tariffe, calcolate secondo il metodo del Price cup, come prevede il decreto Genova.

Commenta

Oggi su R+News

Castrucci
Podere Marcanto
Vaccino Antinfluenzale