Pineto, Amministrazione appalta i lavori per interventi sulla mobilità sostenibile

TERAMO Martedì 29 Ottobre 2019

Pineto, Amministrazione appalta i lavori per interventi sulla mobilità sostenibile

Sono stati appaltati dall’Amministrazione Comunale di Pineto, i lavori per la realizzazione di nuovi percorsi ciclabili e pedonali tra il bivio di Atri e quello di Mutignano. L’obiettivo è quello di realizzare infrastrutture che permetteranno ai pedoni e ai ciclisti di muoversi in sicurezza mediante un sistema di percorsi, rampe e scalinate che avranno lo scopo di collegare i punti strategici della città, in particolare la pista consentirà a ciclisti e pedoni provenienti dalla zona di Borgo Santa Maria e dalla zona Nord di raggiungere il centro di Pineto, la rotonda di Mutignano, la zona di Parco Filiani e il parcheggio di via Roma costeggiando la SS16. Il progetto, come tipologia costruttiva, è in continuità con la pista ciclo pedonale realizzata lungo la strada provinciale per Atri proveniente da Borgo Santa Maria. Tale asse viario si presta a diventare una infrastruttura di importanza strategica anche alla luce della volontà dell’Amministrazione di sviluppare una serie di collegamenti che vedono il potenziamento del concetto di “rete ciclabile” inteso come insieme di percorsi e nodi grazie alla presenza di tratti già realizzati come la pista ciclopedonale proveniente da Borgo Santa Maria e il Bike to Coast. I lavori sono stati aggiudicati dalla ditta Giancaterino Costruzioni sas di Penne.

Nel dettaglio, gli interventi prevedono anche la realizzazione di una pista ciclopedonale a doppio senso di marcia di larghezza di 2,50 metri. Per ridurre al minimo gli attraversamenti della sede veicolare, il tracciato ciclo pedonale sarà lungo il margine ovest della SS16. E’ previsto l’adeguamento dell’attuale organizzazione delle sede stradale con la realizzazione del percorso ciclabile sulla piattaforma stradale esistente e una barriera di protezione. Prevista inoltre la sistemazione di segnaletica orizzontale e verticale e la realizzazione di un nuovo tratto che sarà necessario per superare il dislivello con il parcheggio presente in corrispondenza dalla rotatoria al bivio di Mutignano.

“Si tratta di interventi resisi necessari a tutela dei pedoni e di quanti si muovono in bicicletta – commenta l’Assessora ai lavori pubblici, e alla mobilità sostenibile del Comune di Pineto, Jessica Martella – per via dell’incremento dei flussi di traffico in determinate ore della giornata e in particolare nel periodo primaverile-estivo per la presenza di turisti che popolano la costa e per il diritto di garantire la sicurezza ai pedoni e ai ciclisti anche su strade extra urbane come la Strada Statale. Recentemente sono state realizzate sulle intersezioni tra SP28 e SP28A due rotatorie con evidente miglioramento della fluidità del traffico, ma mancava un intervento che mettesse in sicurezza pedoni e ciclisti. Questi lavori hanno quindi anche l’obiettivo di ridurre gli incidenti che potrebbero verificarsi a causa della varietà di mezzi circolanti sulla stessa strada: dalla bicicletta al mezzo pesante, passando per le automobili”.

“La realizzazione di questo intervento – prosegue il Sindaco di Pineto, Robert Verrocchio – permetterà di ottenere importanti risultati in termini di sicurezza, ma soprattutto si tratta di un ulteriore passo avanti nel percorso che stiamo seguendo da anni sul tema della mobilità sostenibile. Abbiamo lavorato molto per fare della nostra città una località sempre più fruibile dai pedoni e dai ciclisti, a tal fine ci siamo dotati anche di un biciplan, e questi interventi sono propedeutici al raggiungimento del risultato finale che ci siamo prefissati, ovvero dotare tutto il territorio di piste ciclabili funzionali e sicure. Ringrazio, a nome di tutta l’Amministrazione Comunale, anche i referenti dell’ANAS che ci stanno assistendo in questo virtuoso percorso”.

Commenta

Radiosanit

Oggi su R+News

Vaccino Antinfluenzale
Principale
Castrucci