"Pineto...Una rete per lo sport". L'iniziativa coinvolge venti discipline sportive diverse

TERAMO Giovedì 28 Novembre 2019


Anche quest’anno viene riproposto a Pineto il progetto promosso dall’Amministrazione Comunale “Pineto... Una rete per lo sport”. Una iniziativa che ha come obiettivo quello di creare una rete tra tutti i soggetti, associazioni e società, presenti sul territorio pinetese e che sono impegnati nell’insegnamento della pratica di varie discipline sportive. Per questa ragione è stato coinvolto l’IC Giovanni XXIII di Pineto. In alcune classi verranno attivati moduli per favorire la prativa sportiva dei ragazzi che saranno seguiti da esperti per sperimentare sport quali basket, karate, volley, calcio e molti altri.


Tra le realtà coinvolte per circa 20 discipline sportive diverse, ci sono: l’Asd For Tennis Team, il Pineto Volley, l’Asd Forti e Gentili (pugilato e scherma), la Federazione Ginnastica d’Italia Libertas (ginnastica artistica), il Comitato Regionale Fib Abruzzo (Bocce), la Federazione Italiana Karate, l’Asd Progetto Baseball Teramano, il Nuovo Pineto Basket e l’Asd Pineto Calcio. Si tratta però di una rete aperta all’ingresso di altre realtà interessate e che segue la fortunata esperienza della Rete del Sociale avviata a Pineto da dall’Amministrazione Comunale e che è riuscita a unire operatori e esperti con l’obiettivo di portare avanti percorsi condivisi e importanti. 


“Abbiamo deciso di realizzare anche quest’anno questo progetto – commenta l’Assessore allo Sport del Comune di Pineto Vincenzo Fiorà – in sinergia con l’ICS Giovanni XXIII di Pineto perché riteniamo che lo sport sia estremamente importante sia per il benessere psicofisico dei ragazzi, che per il suo indiscutibile valore sociale, educativo e di prevenzione, per questa ragione abbiamo voluto agevolare l’incontro di domanda e offerta mettendo in rete tutti gli operatori del settore. Ringrazio, a nome di tutta l’amministrazione comunale, il dirigente scolastico Gaetano Avolio per la sua attenzione, presto a scuola partiranno dei progetti specifici e sarà una importante occasione di crescita per i ragazzi. Un grazie, inoltre, va a tutte le realtà sportive coinvolte per il loro prezioso lavoro e per la loro disponibilità nel portare avanti percorsi con le scuole”.

Commenta

Oggi su R+News

Vaccino Antinfluenzale
Castrucci
Annunziata Scipione