Polonia chiama Italia: Filippo Flocco a Varsavia per parlare di Alta moda e Fashion

TERAMO Sabato 05 Ottobre 2019

Polonia chiama Italia: Filippo Flocco a Varsavia per parlare  di Alta moda e Fashion

“La Polonia si sta aprendo con grande entusiasmo al settore della moda e grazie ai rapporti di collaborazione avviati con l’Italia, presto anche il mercato dell’alta moda di quel paese farà registrare numeri interessanti”. Molto positivo il commento di Filippo Flocco al suo rientro dalla Polonia dove, in qualità di Ambasciatore della Moda nel Mondo, ha partecipato ad un evento internazionale ospitato dall’Istituto italiano di Cultura a Varsavia in occasione delle celebrazioni per i 100 anni di relazioni diplomatiche tra Italia e Polonia.  

“Sono contento di essere stato presente all'evento organizzato da Ewa Bardadin, uno dei personaggi più influenti per il Fashion in Polonia.  Ringrazio Roberto Cincotta, Direttore dell'Istituto di Cultura Italiana di Varsavia per la splendida ospitalità, l'Ambasciatore italiano rappresentato dal primo segretario Luigi Iannuzzi, il Direttore dell’ICE Antonio Mafodda e le altre autorità intervenute, oltre ai giornalisti, ai blogger e agli sponsor che hanno sostenuto l’evento”. 

La manifestazione ha giocato sul confronto tra la moda italiana e quella polacca e nel corso della serata lo stilista e designer Flocco è stato intervistato sul tema: “La moda è arte?” 

“Sono già stati mossi i primi passi per la creazione di una Camera della moda polacca, grazie alla generosità della Kan Vision Foundation art & charity presieduta da Joanna Filas Kaczan”, dice Flocco, “e ora tutti sognano la settimana della Moda, come quella che si tiene ogni anno a Milano. Su questi due obiettivi si stanno avviando importanti collaborazioni con i protagonisti della moda italiana, intesi come punto di riferimento irrinunciabile per l’arte della grande manifattura della moda e del Fashion”. 

Alla prestigiosa manifestazione hanno partecipato tra gli altri Bianca Lami, regina indiscussa della comunicazione e relazioni pubbliche dell'Alta Moda italiana, lo stilista Nino Lettieri, fresco sposo, con la sua elegante collezione Haute Couture e Maria Grazia Golfieri, tra le fashion blogger più accreditate. Molto applaudita la performance di Alex Bordigoni, amatissimo protagonista di Ballando sotto le stelle, il programma Rai condotto da Milly Carlucci. La moda polacca è stata rappresentata dalla stilista Ewa Stiepaniuk, mentre l’attore Jan Kozaczuk ha interpretato l’arte del suo paese.


Radiosanit

Commenta

Oggi su R+News

R+Adv
Canon
La sirenetta
Principale
Tarquini