Regione Abruzzo, Zelli si dimette da coordinatore regionale di Azione Politica e rompe con Marco Marsilio

REGIONE ABRUZZO Mercoledì 06 Marzo 2019

Zelli si è dimesso da coordinatore politico di azione politica a seguito dello strappo di ieri durante il summit con i coordinatori di centrodestra riuniti con il Governatore Marco Marsilio. Oggi Zelli di Azione Politica ha tenuto una conferenza stampa a Pescara durante la quale ha sparato a zero contro neo governatore che non li avrebbe voluti in Giunta.

Zelli imputa a Marsilio il mancato rispetto dell’accordo. «Marsilio non potrà cambiare la regione - ha detto Zelli - non tratterò più con nessuno». Al tavolo della conferenza stampa c'è anche il teramano Rudy Di Stefano quale coordinatore per la provincia di Teramo. Secondo Zelli: «Marsilio sarebbe peggio di D'Alfonso - ha continuato Zelli - ieri mattina lo stesso Marsilio ci ha fatto una vera e propria imboscata».

Commenta

Radiosanit

Oggi su R+News

R+Adv
Canon
Vaccino Antinfluenzale
Principale
Castrucci