img

TERAMO Giovedì 11 Luglio 2019

Rifiuti abbandonati a ridossi di un'abitazione, i carabinieri denunciano un residente di Torano Nuovo


Canon Vantage Elan

Sempre nell’ambito della campagna controlli finalizzata al contrasto dei reati in materia ambientale, con particolare riferimento all’abbandono dei rifiuti, i militari della Stazione CC For.le di Civiltella del Tronto hanno  riscontrato, in zona Vibrata del Comune di Torano Nuovo, in prossimità di una civile abitazione,  la presenza di nr. 3 (tre) manufatti in lamiera e muratura privi di regolare permesso di costruire. In tali manufatti, dove erano prevalentemente ricoverati animali da cortile, è stata accertata la presenza di un veicolo fuori uso, destinato all’autodemolizione, e di un quantitativo rilevante di rifiuti speciali pericolosi quali: olii esausti, filtri olio motore, batterie esauste, parti di motore e di carrozzeria, blocchi di motori interi e ricambistica varia, gestiti in assenza della prevista autorizzazione e quindi in violazione della vigente normativa. Inoltre, nelle vicinanze, erano presenti ulteriori cumuli di rifiuti speciali pericolosi ed altri 6 (sei) veicoli destinati all’autodemolizione, depositati direttamente sul terreno circostante l’abitazione privata ed i manufatti abusivi, con evidente pericolo di dispersione dei rifiuti liquidi speciali pericolosi direttamente sul suolo.
In esito a tale attività il signor C.G. di Torano Nuovo, proprietario del terreno e dei fabbricati, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria di Teramo e dovrà rispondere per tutte le violazioni penali di cui al  DPR 380/01 ed all’art. 256 c.1 del D. Lgs 152/2006.  
I Militari, inoltre, hanno elevato al trasgressore sanzioni amministrative per un totale di € 11.666,62  per possesso di veicoli fuori uso destinati alla demolizione in  violazioni al D. Lgs n. 209/2003.
Il Comando Gruppo Carabinieri Forestale di Teramo raccomanda tutti i cittadini ad una consapevole raccolta dei rifiuti domestici e speciali e li esorta, nel contempo, a segnalare prontamente alle sale operative 1515 e 112, qualsiasi condotta illecita posta in essere a danno dell’ambiente.
La specialità Forestale di Teramo continuerà nella campagna di controlli finalizzati alla deprecabile abitudine dell’abbandono di rifiuti nell’ambiente. 

Screening

Oggi su R+News


Live R+News 116HD

Loading...
Canon
R+Adv
Bulli e Belli 2019