PESCARA Mercoledì 05 Giugno 2019

rosadonnaFest2019, il festival dell'eccellenza femminile IN Abruzzo

rosadonnaFest2019, il festival dell'eccellenza femminile IN Abruzzo

Si svolgerà dal 6 al 9 giugno 2019, al Museo Vittoria Colonna di Pescara, la quarta edizione del “Rosadonna, Festival dell’eccellenza femminile IN Abruzzo”, per la valorizzazione, la promozione ed il supporto ai prodotti del territorio ed alle attività artistiche culturali femminili, fornendo visibilità in spazi istituzionali prestigiosi gratuiti.

L’evento, organizzato dall’ANFE Pescara, non è un concorso, non è un premio, ma una vetrina collettiva, un’esposizione, un contenitore di altri eventi, in cui ogni aderente è consapevole di rappresentare l’eccellenza nel proprio campo. Intende valorizzare e far conoscere le varie attività femminili e tutto ciò che le riguarda, coinvolgendo sinergie e competenze, che possano avviare una rete di reciprocità utile, alla promozione ed allo sviluppo della persona, e quindi dell’intera comunità. Nell’ambito del festival il Focus interculturale contro gli stereotipi ed i pregiudizi:

comunità albanese, per dare  visibilità alle varie attività artistiche e culturali,    

comunità italo- venezuelana per essere vicini a chi soffre lontano.

italiani residenti all’estero, con una importante presenza: la scrittrice  italo-argentina Maria D’Alessandro.

La “Stanza della memoria” ci permette di ricordare le persone care che non ci sono più. Ogni partecipante è libero di portare un oggetto appartenuto ad una persona cara. Tali ricordi hanno uno spazio reale all’interno del Museo ed un album sulla pagina facebook. Quest’anno ricorderemo, insieme alle Costituenti abruzzesi Maria Federici e Filomena Delli Castelli, alle quali è dedicato il festival, ed alla scrittrice italo argentina Ana Cafarelli socia ANFE, il prof. Vito Moretti, recentemente scomparso.

L’esposizione d’Arte è coordinata dalla direttrice artistica Cinzia Napoleone, mentre quella di Artigianato da Fabiana Evangelista. Le rassegne pomeridiane “Un libro in un quarto d’ora” sono coordinate dallo scrittore Antonio Fagnani e dalla poetessa Rosetta Clissa, con letture di brani in prosa e di poesie a cura di Rosamaria Binni e Sara Iannetti. Workshop informativi sulla salute e sul benessere olistico, psico-fisico della donna e della coppia, sono organizzati da Maria Grazia Di Paolo, responsabile del progetto “I fiori di loto”. Verrà dato spazio, come sempre, a nuove proposte e nuovi partecipanti, perciò il programma è in continua evoluzione, poi musica, teatro, sport, danza.

Spazio anche alle Associazioni che operano sul territorio, una rete essenziale di espressione democratica sociale. Sono invitate le Istituzioni che rappresentano e si interessano della parità di genere sul lavoro e nella società, e chiunque sia interessato alla valorizzazione ed alla promozione del lavoro femminile, come volano di una società democratica. Anche quest’anno RosadonnaFest sostiene piccole imprese artigianali in difficoltà ed altri micro progetti di solidarietà attiva, mirati al recupero e all’integrazione dignitosa della persona.

rosadonnaFest ha ottenuto, negli anni l’Alto Patrocinio della Regione Abruzzo, della Regione, della Provincia, del Comune di Pescara e delle relative C.P.O, della CNA, del CRAM, del Liceo Classico G. D’Annunzio,  ed ha il supporto della Fondazione PescarAbruzzo.


Commenta la notizia


Oggi su R+News

Teramo, Province of Teramo, Italy
Canon
R+Adv
Dolce Vita
Venerdì 13 Settembre 2019
Fino a martedì niente caccia in Abruzzo
Giovedì 12 Settembre 2019
Un rosetano vince il premio: Blablacar
Latteria