img

TERAMO Martedì 12 Marzo 2019

Roseto, al via la riqualificazione di via Thaulero


L’amministrazione comunale di Roseto ha dato il via libera oggi in Giunta al progetto esecutivo di riqualificazione di via Thaulero che prevede lavori per un importo di 167 mila euro. Un atto, spiega l’assessore ai lavori Pubblici e vicesindaco Simone Tacchetti, che di fatto apre il percorso alle procedure di gara che partiranno a breve. “L’intervento – prosegue Tacchetti -  prevede una riqualificazione e rifunzionalizzazione del tratto che va dalla ferrovia al mare più il raccordo con il lungomare Celommi e una nuova illuminazione per il tratto già realizzato. Con questi lavori andremo inoltre a ripavimentare il tratto dal sottopasso al lungomare centrale, a rifare il sistema di raccolta delle acque e provvederemo a inserire nuovi arredi urbani con una nuova illuminazione a led. Nello specifico abbiamo fortemente voluto un particolare luminoso, “l’albero di Guzzini”, che verrà collocato nell’aiuola del lungomare e che riprodurrà un albero da cui spunteranno tante luci per un suggestivo colpo d’occhi all’imbocco della via centrale di Roseto”. Il progetto prevede anche elementi di seduta e un attraversamento pedonale e ciclabile rialzato che presenterà anche una moderna segnaletica verticale e orizzontale. “Di fatto andremo a realizzare un sorta di nuova via di accesso tra la statale e il mare per dare anche maggiore importanza alle attività di una via che si è trasformata nella via della movida rosetana”.
Il sindaco Sabatino Di Girolamo così commenta questo intervento: “Sono lieto di poter procedere all’approvazione del progetto esecutivo dopo aver ricevuto il parere favorevole della Soprintendenza. E’ evidente – che la programmazione di questi lavori, volti a dare prestigio alla città e a offrire una bella cartolina per il lungomare centrale di Roseto a beneficio degli operatori turistici di quell’area, apre di fatto anche alla decisione di pedonalizzare completamente via Thaulero. Una decisione finalizzata a preservare i lavori e i fruitori della via, ma anche una logica conseguenza visto che accanto a via Thaulero ci sono altri sbocchi stradali che possono ben garantire e sostenere la viabilità automobilistica”.
Per quel che riguarda i tempi, l’assessore Tacchetti preferisce essere prudente: “Dal momento in cui aggiudicheremo i lavori, valuteremo con la ditta (e tenendo conto delle necessità di approvvigionamento dei materiali) se saremo in grado di iniziare l’intervento e concluderlo prima dell’state, oppure se rinviarlo al termine della stagione balneare”.




Loading...
Canon
Bulli e Belli 2019
Giovedì 16 Maggio 2019
Strada dei Parchi smorza gli entusiasmi
Martedì 14 Maggio 2019
Forti nevicate ai Prati di Tivo