TERAMO Giovedì 30 Maggio 2019

Roseto Degli Abruzzi / Dal 1 giugno via alla sosta a pagamento sul lungomare

Roseto Degli Abruzzi / Dal 1 giugno via alla sosta a pagamento sul lungomare

Il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Simone Tacchetti rende noto che a partire da sabato 1° giugno, fino al 15 settembre, scatteranno le strisce blu a pagamento anche sul lungomare. Con una determina si è infatti provveduto ad affidare definitivamente fino al 31 dicembre 2020 il servizio di gestione dei parcheggi a pagamento a Roseto alla ditta “Helian srl”, oltre alla fornitura e gestione di 40 parcometri e del software per un importo di 107mila euro circa. Pochi i cambiamenti rispetto al passato visto che le tariffe rimarranno invariate, così come gli importi degli abbonamenti. Le uniche novità consistono nel fatto che con il nuovo affidamento ci saranno tre parcometri in più distribuiti tra via Roma e viale Colombo, e in più ci sarà la possibilità di effettuare l’abbonamento annuale che in passato non era previsto in virtù delle proroghe che avevano scadenza semestrale. 

Riepilogando queste sono le tariffe deliberate in Giunta:

  • Tariffa oraria di 1 euro con possibilità di frazionamento orario
  • Tariffa giornaliera dalle 9 alle 20, pari a 3 euro 
  • Abbonamento mensile per i residenti nel Comune di Roseto pari a 15 euro
  • Abbonamento mensile per i non residenti pari a 30 euro
  • Abbonamento trimestrale per i residenti pari a 40 euro
  • Abbonamento trimestrale per i non residenti pari a 80 euro 
  • Abbonamento annuale per residenti pari a 120 euro

Per i titolari o dipendenti di attività commerciali ricadenti nei tratti a pagamento vi è la possibilità di avere abbonamenti come i residenti, ma limitatamente a una sola autovettura per ciascuna attività, dietro domanda da presentare all’Ufficio di Polizia municipale che potrà fornire anche eventuali informazioni al resto dell’utenza.

I parcometri sono tutti programmati per recepire il pagamento in moneta, mentre una parte sono predisposti anche per il pagamento con carta di credito.

Le disposizioni valgono per tutti i giorni della settimana ad esclusione delle domeniche e degli altri giorni festivi compresi nel periodo tra il 16 settembre e il 31 maggio dell’anno successivo.

Sono esentati i veicoli al servizio di soggetti disabili muniti di contrassegno, veicoli di forze di polizia e mezzi di soccorso, veicoli comunali o di imprese svolgenti servizi per il Comune e infine veicoli di enti pubblici o imprese di servizio pubblico quali Croce Rossa, Croce Bianca, Protezione Civile, Carabinieri in congedo opportunamente riconoscibili e contrassegnati. 

L’assessore Tacchetti si è detto finalmente soddisfatto di poter garantire continuità al servizio, e dunque una programmazione che ha potuto prevedere l’inserimento di abbonamenti annuali. “Ormai sia i cittadini, che i turisti affezionati alla nostra località balneare, hanno metabolizzato la novità – ha dichiarato Tacchetti e tutto si svolge senza alcun intoppo. Del resto era una decisione non più rinviabile sia per adeguarci alle altre città costiere, ma soprattutto per garantire quella rotazione della sosta indispensabile per incoraggiare il ricambio del commercio e agevolare la possibilità di trovare uno stallo agli automobilisti in estate”.


Commenta


Oggi su R+News

Teramo, Province of Teramo, Italy
Canon
Ruzzo
R+Adv
Dolce Vita
Mincarelli