TERAMO Giovedì 06 Giugno 2019

Roseto degli Abruzzi / L'assessore Petrini torna a parlare dei problemi di Villa Ranalli

Roseto degli Abruzzi / L'assessore Petrini torna a parlare dei problemi di Villa Ranalli

L’assessore alle Manutenzioni Nicola Petrini, torna a riprendere in mano il problema di Villa Ranalli dopo numerosi tentativi fatti dagli uffici per rintracciare alcuni eredi. La questione è datata ed è molto sentita dai residenti di Cologna spiaggia visto che l’immobile giace in stato di abbandono da anni, e l’incuria in cui versa la vegetazione all’interno ha lasciato campo libero alla proliferazione di ratti e serpenti a scapito dei cittadini che abitano nelle zone limitrofe. 

E così il sindaco Sabatino di Girolamo, in qualità di massima autorità sanitaria cittadina, ha deciso di agire in maniera coatta dando mandato all’assessore di provvedere alla pulizia dell’area. 

“Dopo un capillare lavoro di ricerca da parte dei vigili – spiega l’assessore Petrini – siamo riusciti a rintracciare una sola erede che attualmente risiede in Svizzera a cui abbiamo notificato una diffida alla pulizia dell’intera area. Nel verbale di contestazione, notificato il 10 aprile, si precisava che la proprietaria avrebbe dovuto adempiere ai suoi obblighi entro sette giorni dalla notifica del provvedimento, scaduti i quali il comune avrebbe proceduto all’esecuzione dei lavori d’ufficio, con le relative spese poste a carico della persona inadempiente”. 

“Abbiamo atteso ma fino al 15 maggio – spiega l’assessore- ma la proprietaria è risultata ancora inadempiente. Ho disposto così agli uffici di incaricare una ditta per pulire l’area in maniera coatta, fermo restando che le spese per bonificare l’area verranno addebitate agli eredi. Speriamo solo di riuscire a recuperare le somme. Nel frattempo gli uffici hanno iniziato a lavorare alle procedure di affidamento, per cui confido di far partire i lavori entro 15 giorni.

Commenta


Oggi su R+News

Teramo, Province of Teramo, Italy
Canon
Ruzzo
R+Adv
Luna Rossa
Castrucci