TERAMO Martedì 24 Settembre 2019

Roseto degli Abruzzi / Via ai lavori dei nuovi loculi. Aggiudicata la gara del primo lotto a una ditta di Pineto

Roseto degli Abruzzi / Via ai lavori dei nuovi loculi. Aggiudicata la gara del primo lotto a una ditta di Pineto

L’assessore ai Lavori Pubblici e vicesindaco Simone Tacchetti ha annunciato che gli uffici del settore hanno provveduto ad aggiudicare la gara del primo lotto della realizzazione di 360 nuovi loculi nel cimitero di Roseto capoluogo. 

La ditta incaricata è la Cofra di Pineto che si è aggiudicata lavori per 500 mila euro.

“Si chiude felicemente un iter complesso e lungo – spiega Tacchetti – visto che gli uffici hanno dovuto esaminare 126 offerte e necessariamente l’esame delle domande ha richiesto diversi giorni. Peraltro questi lavori – prosegue l’assessore – sono particolarmente attesi dalla comunità dei cittadini visto che dovevano essere realizzati dalla precedente amministrazione. Invece la Giunta guidata dall’ex sindaco Pavone ha venduto i loculi, ha impiegato le somme introitate per coprire la spesa corrente, ma non ha mai avviato i lavori di cui invece si è fatta carico questa amministrazione”. 

Tacchetti ricorda infatti che questo primo lotto (che prevede anche la realizzazione di una nuova recinzione) trova copertura con un mutuo finanziato da Cassa Depositi e prestiti e che in seguito l’amministrazione provvederà anche ad appaltare anche i lavori del secondo lotto che prevede ulteriori 540 loculi in modo da realizzare i 900 loculi promessi in passato.

“Entro ottobre daremo avvio ai lavori – spiega Tacchetti -  e finalmente saremo in breve tempo in grade di dare una degna sepoltura alle persone che vengono a mancare senza far peregrinare i congiunti alla ricerca dei loculi.  E’ avvilente dover essere costretti, come amministrazione, a concedere loculi in prestito o a dover far fronte anche a questa emergenza di carenza dei loculi, in un momento di lutto dei familiari che già affrontano un momento doloroso. Ci sembrava doveroso fare uno scatto di civiltà – conclude Tacchetti – e colmare l’ennesimo gap lasciato in dote da chi ci ha preceduto”.

Commenta


Oggi su R+News

Teramo, Province of Teramo, Italy
Canon
Ruzzo
R+Adv
Tarquini
Dolce Vita