Roseto. Uomo ucciso dal compattatore, la polizia chiede aiuto per l'identificazione

CRONACA / TERAMO Giovedì 13 Febbraio 2020

Roseto. Uomo ucciso dal compattatore, la polizia chiede aiuto per l'identificazione

Un uomo, del quale al momento non si conoscono le generalità perché privo di documenti, è stato travolto e ucciso questa mattina tra via Tirreno e via Marina, a Roseto degli Abruzzi, da uno dei mezzi per la raccolta dei rifiuti. Secondo una prima ricostruzione, la vittima stava attraversando la strada quando è stato travolto, per cause ancora da accertare, dal camion dei rifiuti che stava facendo retromarcia e che non lo ha visto.

Si tratta di un uomo dell'apparente età di 60 anni, con i capelli brizzolati. La Polizia Stradale di Teramo spera che qualche famigliare si rivolga alle forze dell'ordine per arrivare alla sua identificazione. Nel contempo, si sono rivolti anche alla Polizia Locale di Roseto per dare un nome ed un cognome all'uomo.

Commenta

Oggi su R+News

Tarquini
Mincarelli
Rasicci Studio Odontoiatrico
Radiosanit