TERAMO Mercoledì 28 Agosto 2019

Rubavano in una lavanderia a gettone, arrestati

Rubavano in una lavanderia a gettone, arrestati

Nell’ambito dei servizi di rinforzo estivi per il capillare controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Teramo, per contrastare i reati di natura predatoria, i militari del dipendente N.O.RM., nel tardo pomeriggio di ieri, intervenuti presso una lavanderia a gettoni di  Martinsicuro, Frazione Villa Rosa, hanno individuato ed arrestato – in flagranza di reato – due pregiudicati, nullafacenti, noti alle forze di polizia, precisamente Straccia Giovanni, 48enne, di Canzano e Di Rocco Nico, 24enne di Giulianova, per furto aggravato.

I due, infatti, sono stati sorpresi dai Carabinieri operanti “con le mani nella marmellata” all’interno della lavanderia self-service di via Filzi, subito dopo aver scassinato alcuni distributori automatici di bevande, mediante un palanchino in acciaio. Vista la flagranza, i due sono stati tratti in arresto per furto aggravato. Nel corso della perquisizione personale, i Carabinieri hanno rinvenuto una busta contenente la somma di € 90,00 circa, in monete sottratta dai distributori, che è stata successivamente restituita all’avente diritto. Palanchino sequestrato. L’operazione dei Carabinieri ha suscitato numerosi consensi tra gli esercenti della zona ed i turisti che transitavano per quella via.

Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati accompagnati agli arresti domiciliari, come disposto dal Sostituto Procuratore di turno –Dott.ssa Enrica Medori – in attesa del giudizio per direttissima previsto per la mattinata odierna.

Commenta la notizia


Oggi su R+News

Teramo, Province of Teramo, Italy
Canon
R+Adv
Luna Rossa
Abruzzo Restauri Martedì 17 Settembre 2019
L'on. Pezzopane: «Resto nel Pd»
Martedì 17 Settembre 2019
VIDEONEWS / Al via sabato... Note di Gusto
Latteria