Ruzzo Reti. Le buone pratiche per evitare bollette a sorpresa

TERAMO Giovedì 07 Novembre 2019

Ruzzo Reti. Le buone pratiche per evitare bollette a sorpresa

Il controllo periodico del contatore dell'acqua, ricorda la Ruzzo Reti, è un buon modo per evitare spiacevoli sorprese all'arrivo della bolletta.

Qualora la fattura contenga una cifra non proporzionata rispetto al consumo stimato o riscontrato dal Cittadino, prima di allarmarsi è bene chiudere tutti i rubinetti di casa e accertarsi che il contatore non giri: se le lancette del contatore si muovono, potrebbe esserci una perdita.

In questo caso sarà necessario chiamare l'idraulico di fiducia per le dovute verifiche. Se la perdita non è rilevata sarà probabilmente occulta e quindi nascosta, ad esempio sotto il pavimento. In questo caso la Ruzzo Reti, dopo aver eseguito un sopralluogo e accertato il problema, riconoscerà ovviamente che la cifra è eccessiva e il conseguente sgravio.

Per tenere sotto controllo i propri consumi e avere la certezza di ricevere la bolletta in linea con i consumi effettivi, è raccomandabile eseguire l’autolettura comunicandola al numero verde (800.111.060) oppure sull’apposita sezione del sito www.ruzzo.it.

Commenta

Radiosanit

Oggi su R+News

Vaccino Antinfluenzale
Podere Marcanto
Castrucci