Sequestrati dai Nas sei quintali di dolcetti della Befana

CRONACA / REGIONE ABRUZZO Lunedì 06 Gennaio 2020

Sequestrati dai Nas sei quintali di dolcetti della Befana

Controlli dei NAS di Pescara agli stand ambulanti allestiti per la vendita di prodotti dolciari in occasione dell’Epifania. Dalle gallerie dei centri commerciali dell’area metropolitana di Pescara a quelli realizzati in centro città, i controlli hanno riguardato la tracciabilità, la corretta etichettatura, l’indicazione di allergeni e delle date di conservazione. In una rivendita di prodotti dolciari  per le tradizionali calze della befana, allestita nel capoluogo Adriatico, stamane sono state contestate due violazioni poiché i prodotti non riportavano etichette con indicazioni di ingredienti e allergeni. Contestate due sanzioni per complessivi 8 mila euro. 

I controlli dei NAS, per la sicurezza degli alimenti e dei prodotti dolciari venduti in occasione delle festività natalizie hanno riguardato 6 aziende dolciarie e 15 stand gastronomici allestiti in mercatini di Natale realizzati a Pescara, Teramo, Chieti, L’Aquila e principali località della Provincia.  Sequestrati 6 quintali di prodotti dolciari ed alimentari poiché carenti di tracciabilità o con date di consumo decorse di validità.  Sospese due attività per carenze igieniche ed autorizzative.  Nel totale sono state elevate sanzioni per 30 mila euro e segnalato alla magistratura un operatore per frode nell’esercizio del commercio.

Commenta

Oggi su R+News

Radiosanit
Podere Marcanto
Rasicci Studio Odontoiatrico
campagna covid