Si cala dal balcone per salvare i figli dall’appartamento in fiamme

/ TERAMO Lunedì 24 Febbraio 2020

Si cala dal balcone per salvare i figli dall’appartamento in fiamme

Nel pomeriggio di oggi una squadra del Distaccamento dei vigili del fuoco di Roseto degli Abruzzi, con un'autopompa e un fuoristrada con modulo antincendio, è intervenuta per un incendio di abitazione avvenuto in via Sapotino a Giulianova. Le fiamme si sono sviluppate all'interno di un appartamento al secondo piano di una palazzina di tre piani fuori terra. Nel momento in cui si è sviluppato l'incendio nell'appartamento si trovava una famiglia di quattro persone, composta da padre, madre e due bambini di due e quattro anni, che, essendo impossibilitata ad uscire dall'appartamento a causa del fumo, si è rifugiata sul balcone in attesa dei soccorsi. Alcuni vicini hanno posizionato una scala portatile sul terrazzo dell'appartamento sottostante, poggiandola al balcone dove si trovavano i quattro malcapitati. All'arrivo dei vigili del fuoco l'uomo aveva già portato in salvo i due bambini prendendoli in braccio e utilizzando la scala per scenderli, uno dopo l'altro, sul terrazzo dell'appartamento del primo piano. Subito dopo è risalito sulla scala per aiutare a scendere la moglie rimasta ad attenderlo sul balcone.  I vigili del fuoco, appena giunti sul posto, hanno affrontato l'incendio che è divampato in una stanza con all'interno arredi e suppellettili, provvedendo a spegnere le fiamme che hanno sviluppato un denso fumo che si è diffuso all'intero appartamento e al vano scala. A causa dei danni provocati dal fumo, l'appartamento è stato dichiarato temporaneamente non praticabile. Sul luogo dell'incendio sono intervenuti anche i Carabinieri di Giulianovaa che hanno fornito la necessaria collaborazione durante le fasi dell'attività di soccorso.P

Commenta

Oggi su R+News

Castrucci
Radiosanit
Rasicci Studio Odontoiatrico
Podere Marcanto