Si confessa su Facebook e poi si uccide un 19enne di Roseto

TERAMO Lunedì 18 Novembre 2019

Si confessa su Facebook e poi si uccide un 19enne di Roseto

Ha deciso di uccidersi e l’ha annunciato su youtube. Poi un lungo post su Facebook per spiegare i motivi della sua decisione, citando Joker e parlando di finzione della realtà e di coraggio di farla finita. Poi, Berardo Rampa, un 19enne di Roseto, ha preso la sua auto, ha raggiunto il viadotto del Salinello e si è tolto la vita. Nel video dichiara di averlo registrato venerdì e di volersi uccidere proprio lunedì, e così ha fatto. «Se state vedendo questo video… vuol dire che sono morto…» comincia così il video nel quale il ragazzo esprime la sua mancanza di voglia di vivere una vita fatta di «Lavoro, figli, uscite con gli amici... ». Nel videomessaggio parla anche coi genitori. Dopo aver postato il video, si è ucciso.





ATTENZIONE

Se sei in una situazione di emergenza, chiama il 118. Se tu o qualcuno che conosci ha dei pensieri suicidi, puoi chiamare il Telefono Amico allo 199 284 284

Puoi anche chiamare i Samaritans al numero verde gratuito 800 86 00 22 da telefono fisso o al 06 77208977 da cellulare, tutti i giorni dalle 13 alle 22.

Commenta

Oggi su R+News

Vaccino Antinfluenzale
Podere Marcanto
Castrucci