Sospeso e subito ripreso per una firma mancata il consiglio comunale a Teramo

TERAMO Martedì 26 Novembre 2019

Sospesi non appena avviati i lavori del Consiglio Comunale a Teramo per una mancata firma sul verbale della Commissione Bilancio. Un errore del Presidente, il Consigiere Flavio Bartolini che ha prodotto una sospensione dei lavori sul primo punto all'ordine del giorno: l’approvazione della variazione al Bilancio.

I lavori sono ripresi dopo la firma di Bartolini mentre il documento è stato approvato a maggioranza con 19 voti favorevoli.

Commenta

Oggi su R+News

Principale
Vaccino Antinfluenzale
Podere Marcanto