SP27, incontro tra il Presidente della Provincia, Di Bonaventura e il Sindaco di Atri, Ferretti: annunciati i lavori

/ TERAMO Martedì 11 Febbraio 2020

SP27, incontro tra il Presidente della Provincia, Di Bonaventura e il Sindaco di Atri, Ferretti: annunciati i lavori

La SP27 che collega Santa Margherita e Casoli di Atri con Scerne di Pineto presto sarà interessata da lavori di manutenzione. E’ quanto emerso nel corso di un incontro che si è svolto stamattina nel Palazzo Ducale di Atri tra il Sindaco del Comune di Atri, Piergiorgio Ferretti, e il Presidente della Provincia di Teramo, Diego Di Bonaventura, con la partecipazione dei componenti della Giunta Comunale, del consigliere Gabriele Astolfi, del consigliere provinciale Domenico Pavone e dei tecnici della Provincia. La riunione, infatti, ha avuto a oggetto principalmente la situazione della Strada Provinciale 27 che da oltre 25 anni non è stata interessata da interventi di manutenzione, versando in condizioni precarie a discapito della sicurezza dei tanti cittadini che quotidianamente percorrono la relativa arteria stradale che costituisce uno dei principali collegamenti con la zona industriale Stracca di Atri, con la costa e con la città ducale.

Dall’incontro è emerso il grande impegno e l’attenzione dell’attuale amministrazione provinciale sulle condizioni delle strade provinciali che interessano il territorio atriano, con il Presidente della Provincia Di Bonaventura che ha annunciato il piano di interventi, con un investimento di circa 400.000,00 euro, che riguarderà la SP27, sulla quale si era già intervenuti con lavori di manutenzione relativi alla frana che insisteva nel territorio di Santa Margherita. Il Presidente della Provincia ha annunciato l’imminente avvio dei lavori di potenziamento del sistema di smaltimento delle acque mediante la pulizia delle cunette presente ai bordi della SP27 e contestuale apertura dei fossi di guardia al fine di ripristinare le condizioni minime di sicurezza nei tratti più critici del sistema viario, ai quali seguiranno, nel periodo estivo, interventi di ripavimentazione dei tratti stradali più degradati.

Si interverrà, inoltre, anche sul sistema di pompaggio del sottopassaggio presente nella zona industriale Stracca per risolvere l’annoso problema degli allagamenti, con conseguenti gravi disagi per la circolazione stradale, che si verificano costantemente in occasione di eventi atmosferici. Infine il Presidente Di Bonaventura ha rassicurato l’Amministrazione Comunale circa la programmazione futura degli interventi anche per le altre strade provinciali che attraversano il territorio comunale di Atri e in particolare, la strada provinciale Reille Atri e per la SP30 Atri-Treciminiere-Silvi.

“Abbiamo in programma interventi sulla SP27 – commenta Pavone, di concerto con il Presidente Di Bonaventura – che verranno effettuati nel più breve tempo possibile. Si tratta di una arteria importante che dopo i lavori risulterà essere più sicura dal punto di vista della viabilità, ma anche dal punto di vista del dissesto idrogeologico”.

“Ringrazio a nome di tutta l’Amministrazione Comunale – dichiara il Sindaco Ferretti – il Presidente della Provincia e il consigliere provinciale Domenico Pavone per l’attenzione che ha mostrato verso la problematica legata alla viabilità sulla SP27, che da tempo abbiamo sollecitato per venire incontro alle tante sollecitazioni dei cittadini che chiedono una strada sicura e interventi che possano scongiurare il dissesto idrogeologico”.

Commenta

Oggi su R+News

Tarquini
La sirenetta
Radiosanit
Mincarelli