Sport e cultura, la maggioranza progetta aiuti per l'associazionismo

POLITICA / TERAMO Martedì 19 Maggio 2020

Sport e cultura, la maggioranza progetta aiuti per l'associazionismo

 “E’ necessario sostenere, tutelare e valorizzare le piccole e grandi realtà associative che si occupano di sport e cultura, anch'esse non immuni al tracollo economico degli ultimi mesi. Va in questa direzione l’emendamento al progetto di legge 118/2020 che esamineremo a breve in Commissione bilancio”. Interviene con queste parole il consigliere regionale e capogruppo Lega, Pietro Quaresimale, durante una pausa dei lavori commissariali. “Proponiamo che le società sportive e le associazioni culturali abruzzesi – spiega il Consigliere – siano aiutate nella ripartenza e, a questo scopo, prevediamo un fondo di 3 milioni di euro da riservare per questi settori. Somme che saranno messe a bando nei giorni successivi all'approvazione in Aula dell’intero testo di legge”. “L’Abruzzo, come accade in tante Regioni d’Italia, fa grande affidamento sul mondo associativo che, affiancando il pubblico, aiuta a garantire servizi educativi e culturali oggetto di diritti fondamentali – spiega Quaresimale – È giusto che la Regione riconosca il magnifico sforzo quotidiano compiuto da questi cittadini che, spesso impegnati in associazioni senza scopo di lucro, esaltano la bellezza dell’Abruzzo, promuovendo il territorio e innescando processi di autentico sviluppo turistico. Non meno fondamentali quei luoghi in cui atleti di ogni età imparano a convivere in un sistema di regole e valori. Luoghi sani che, specie per i più piccoli, rappresentano un importante contesto per la crescita fisica, psicologica e morale. Non è vano ricordare che molti campioni abruzzesi dello sport italiano e mondiale sono cresciuti in piccole e a volte piccolissime società radicate nei comuni della Regione”. “Sono convinto – conclude il capogruppo Lega – che tra poche ore la Commissione condividerà lo scopo e l’utilità di questa mia proposta, e che nella seduta di Consiglio regionale di venerdì prossimo sarà definitivamente approvata”.

Commenta

Oggi su R+News

campagna covid
Castrucci
Podere Marcanto
Rasicci Studio Odontoiatrico