img

REGIONE ABRUZZO Giovedì 16 Maggio 2019

Strada dei Parchi smorza gli entusiasmi


Strada dei Parchi non ha revocato la decisione di chiusura del Traforo sull'A24, perché non è ancora risolto il nodo della responsabilità in ordine ai rischi di inquinamento dell'acquifero del Gran Sasso con le gallerie aperte al traffico. Non c'è ancora intesa su come si possa sollevare la società dal rischio di reiterazione del reato". E' quanto fanno sapere da Strada dei Parchi Spa, concessionaria delle autostrade A24 e A25.

“Non c’è ancora intesa su come si possa sollevare la società dal rischio di reiterazione del reato”. Con questa frase l’ufficio stampa di ‘Strada dei Parchi Spa’, concessionaria delle autostrade A24 e A25, chiude il breve comunicato di precisazione. La questione resta appesa e la data del 19 maggio, domenica prossima, si avvicina.

Oggi su R+News


Live R+News 116HD

Loading...
Canon
R+Adv
Bulli e Belli 2019
Sabato 22 Giugno 2019
Gran Sasso, arriva Conte a Teramo