Strade, chalet, villaggi oltre le previsioni i danni della burrasca

- Sabato 16 Novembre 2019

 Strade, chalet, villaggi oltre le previsioni i danni della burrasca

Nel pieno di un weekend di maltempo, con allerta della Protezione civile su tutto il territorio (soprattutto aree interne), va delineandosi il quadro esatto dei danni dell'ultima mareggiata che ha flagellato la costa tanto da indurre la Regione a stanziare in via di somma urgenza 3,5 milioni, in attesa di far capire al governo che sussiste lo stato di emergenza. Gli uffici dell'ente hanno messo a punto un primo report di ciò che è accaduto. Ieri nel Teramano sopralluogo del senatore Gaetano Quagliariello insieme al sindaco di Silvi Andrea Scordella. Nel comune di Martinsicuro c'è stata l'erosione del tratto di costa dal centro verso nord (con danni a uno stabilimento balneare) e in quello Villa rosa sud (danni a due radenti e 4 stabilimenti balneari). Ad Alba Adriatica situazione drammatica con l'erosione di un ulteriore tratto di costa a sud della Bambinopoli, per circa 900 metri, e il crollo parziale di 7-8 stabilimenti balneari. A Roseto criticità nel tratto di Cologna Spiaggia dove sono già presenti opere di difesa della costa con un tratto stradale parzialmente interessato da fenomeni erosivi. A Pineto problemi nel tratto di costa Pineta Catucci e a nord. Danni ingenti alla pista ciclabile e al verde pubblico che sono a ridosso di abitazioni private e a cinque stabilimenti balneari.


Commenta

Oggi su R+News

Castrucci
Vaccino Antinfluenzale
Annunziata Scipione