R+ TERAMO

Stroncato da un infarto sul Gran Sasso Radiosanit

TERAMO Mercoledì 14 Agosto 2019

Stroncato da un infarto sul Gran Sasso

Turista romano muore sul versante teramano del Gran Sasso. Si tratta di Giancarlo Fraccascia, pensionato 64enne di Roma, che nel pomeriggio si è sentito male mentre stava facendo una escursione con alcuni familiari in val Maone, a circa 1950 metri d'altezza. E' morto davanti alla figlia e ad altri familiari. Secondo la ricostruzione fornita dai soccorritori l'uomo si sarebbe improvvisamente accasciato a terra. Inutili sono stati i soccorsi, per il 64enne non c'è stato nulla da fare. Il corpo del pensionato è stato trasportato all'obitorio dell'ospedale dell'Aquila. L'uomo in questi giorni stava trascorrendo un periodo di vacanza in Abruzzo e ieri, aveva deciso di fare una escursione in val Maone percorrendo il sentiero Le Capanne. Qui si è sentito male ed è morto.

Commenta la notizia

Screening

Oggi su R+News

R+Adv
Scrigno del Mare
Mincarelli