Studio medico senza autorizzazioni, scoperto e denunciato dai carabinieri

L'AQUILA Venerdì 15 Novembre 2019

Studio medico senza autorizzazioni, scoperto e denunciato dai carabinieri

In Provincia di L’Aquila, i Carabinieri hanno individuato due odontotecnici che, in concorso con un odontoiatra, esercitavano abusivamente la professione sanitaria. Le indagini hanno mostrato come i due, utilizzando strumenti e locali del medico, effettuassero diagnosi e cure dentali che solo l’odontoiatra avrebbe potuto praticare. Nel corso degli accertamenti è emerso, peraltro, che anche lo studio medico era privo di autorizzazione, motivo per il quale, è stato emesso il provvedimento di cessazione dell’attività. Nei confronti del responsabile, oltre alla denuncia, è stata elevata una sanzione di euro 20.000.


Commenta

Oggi su R+News

Vaccino Antinfluenzale
Podere Marcanto
Castrucci