Successo per Puliamo Noi 2020. Un anno di speranza per l'ambiente e la Riserva Borsacchio

ATTUALITA / TERAMO Sabato 04 Gennaio 2020

 Successo per Puliamo Noi 2020. Un anno di speranza per l'ambiente e la Riserva Borsacchio

Il 4 Gennaio è una data simbolo per la Riserva Borsacchio. Il WWF nel 2013 lancio con gli storici volontari del Comitato Borsacchio questa iniziativa per coinvolgere le persone e rilanciare un'area protetta dimenticata dal giorno seguente la sua istituzione nel 2005. Per questo abbiamo scelto questa data, per rilanciare ancora una volta la riserva partendo dalle persone e dalla loro partecipazione.

La spiaggia della Riserva era invasa da plastiche e rifiuti dopo le mareggiate scorse. Fra poco inizieranno i periodi di riproduzione delle specie protette, in particolare il Fratino, ed era quindi necessario intervenire. Molti cittadini ed associazioni hanno aderito e partecipato. Tanti i volontari, oltre un centinaio, in campo che, senza mezzi meccanici hanno raccolto oltre 8 quintali di rifiuti. Aiutati da una volontaria ed il suo cavallo per il trasporto Armato di guanti, cariole e due cavalli per trasportare i rifiuti i volontari hanno condotto un lavoro immane.

Tantissimi giovani hanno partecipato dando ancor più significato ad un evento. Giovani che garantiranno un futuro diverso. Era presente immondizia di ogni genere prodotta dall'uomo e trasportate da fiumi e mare sulla spiaggia. Rifiuti ospedalieri, copertoni, scarti di lavorazioni, le famigerate reti per la coltivazione di cozze e tanto altro. Grazie al lavoro di tutti siamo riusciti ancora una volta a ridare dignità a un luogo meraviglioso che è ancora costretto ad esser curato da volontari. Il senso di questa iniziativa è condividere l'amore per l'ambiente e praticare il rispetto riportando la dignità sul territorio. Non bisogna essere ambientalisti per amare, rispettare o darsi da fare in prima persona.

Basta ragionare e modificare alcune abitudini sbagliate che generano troppo rifiuti. A volte serve dedicarsi al prossimo ed alla natura che circonda in giornate come questa. Sarà un beneficio per tutti. Ringraziamo quindi tutti i partecipanti e chi ha sostenuto l'iniziativa. Il 2020 parte con il miglior segnale. Un segnale positivo e concreto. Presto torneremo per iniziative simili , come ogni anno, per completare il lavoro. Il futuro di certo sarà migliore.

Marco Borgatti Presidente Guide del Borsacchio

Commenta

Oggi su R+News

Radiosanit
Tarquini
campagna covid
La sirenetta