TERAMO Sabato 22 Giugno 2019

Tar, primo round alla Tercoop continuerà a gestire i parcheggi

 Tar, primo round alla Tercoop continuerà a gestire i parcheggi

«Abbiamo evitato il peggio». Così il presidente della Tercoop, Leo Iachini, commenta la decisione del Tar de L'Aquila che di fatto conferma l'ordinanza cautelare già presa dal presidente del Tar, in sezione monocratica. La nuova sentenza, scrive il Messaggero emanata ieri, blocca la sospensione del servizio stabilita da una determina dirigenziale. Il 20 novembre ci sarà la sentenza di merito, intanto i 28 lavoratori possono tirare un sospiro di sollievo: i soci della cooperativa potranno continuare a gestire le strisce blu, in attesa non solo della sentenza, ma anche e soprattutto del bando del Comune. «Ci auguriamo spiega Iachini che il Comune riesca a bandire la gara prima di quella data, è dal 2013 che chiediamo che venga pubblicata e adesso ci sembra che le linee di indirizzo date dal Comune siano positive».

Intanto è stato approvato l'atto di indirizzo che contiene i criteri che poi entreranno a far parte del nuovo bando, pensato per mettere fine all'annosa vicenda e alle continue proroghe, che hanno anche causato un esposto che poi si è tradotto in un'inchiesta, ancora in corso, della Procura. Secondo il sindaco Gianguido D'Alberto l'aspetto economico dovrà essere coniugato con quello sociale, e la gestione dei parcheggi dovrà anche essere implementata con altri servizi, visto che si studia la possibile introduzione dei parcometri ma nel frattempo il Comune dovrà anche occuparsi di ridisegnare gli stalli non a norma secondo le dimensioni attuali.

Commenta


Oggi su R+News

Teramo, Province of Teramo, Italy
Canon
Ruzzo
R+Adv
Podere Marcanto
De Gabrielis