img

TERAMO Giovedì 02 Maggio 2019

Teramo, il Comune impone la riconsegna della nuova scuola entro luglio


Questa mattina si è svolta una riunione presso l’ufficio tecnico comunale per verificare lo stato di avanzamento dei lavori relativi alla nuova scuola dell’infanzia in contrada San Benedetto.
Nel dicembre del 2016 venne affidato l’appalto dei lavori alla ditta Linea Informatica, e la loro conclusione era stabilita per il icembre 2017. Il ritardo finora registrato è legato a situazioni delle quali l’amministrazione D’Alberto si è interessata da subito, rilevando che il problema di fondo è causato da un vizio d’origine, cioè l’affidamento con un ribasso altissimo, che aveva determinato tutta una serie di problematiche attuative. Si tratta di una ulteriore situazione complessa ereditata dalla precedente amministrazione, per la quale ora si sta individuando la più opportuna e rapida soluzione.

Durante la riunione di stamane sono state affrontate alcune problematiche tecniche di dettaglio, ma soprattutto l’impresa appaltatrice è stata richiamata alla improrogabilità del termine di riconsegna dei lavori per il prossimo mese di Luglio, al fine di consentire l’utilizzazione della struttura alla ripresa del nuovo anno scolastico.
Anche a questo scopo l’amministrazione si sta già occupando, con procedura a parte, della fornitura degli arredi.

Il completamento della scuola è opera importante anche nel contesto urbano in cui sta sorgendo, in un quartiere che vive una grande sofferenza. Anche per questo il Comune pone attenzione all’opera che costituisce un nuovo tassello di quegli interventi già posti in essere proprio per consentire al quartiere San Benedetto una maggiore e più qualificata vivibilità


img
Lunedì 17 Giugno 2019

A Giulianova...qualcosa si muove


Live R+News 116HD

Loading...
Canon
R+Adv
Principale