Tutto lo sport paralimpico abruzzese dell’anno 2019 in passerella a Teramo

SPORT / TERAMO Giovedì 19 Dicembre 2019

Tutto lo sport paralimpico abruzzese dell’anno 2019 in passerella a Teramo

Un 2019 segnato da tante soddisfazioni per lo sport paralimpico abruzzese in seno al CIP (Comitato Italiano Paralimpico) che ha festeggiato i propri campioni a Teramo presso l’Auditorium Parco della Scienza.

Tanti riconoscimenti verso gli atleti e le società che, durante l’anno, si sono dedicati interamente alle attività paralimpiche e sono circa una cinquantina le realtà molto attive nello sport paralimpico in tutto l'Abruzzo.

In passerella le società, i singoli atleti, i tecnici e i dirigenti per il proficuo impegno nel valorizzare l'attività paralimpica come sottolineato dal presidente regionale del CIP Mauro Sciulli: “Un appuntamento a cui teniamo molto, una passerella di merito nei confronti di chi, col proprio impegno e con una grinta fuori dal comune, ha contribuito a tenere alto il movimento paralimpico abruzzese spesso anche oltre i confini regionali ed anche nelle competizioni di alto livello. E ad ognuno di questi campioni va dunque tributato un giusto quanto doveroso riconoscimento continuando la nostra mission di portare avanti l’attività nel segno dell’inclusione e dell’integrazione e farla conoscere alla realtà del Coni nazionale. Oggi dimostriamo ancora una votla grandi numeri come l’anno scorso. In Abruzzo le strutture ci sono, le società sono volenterose nonostante i tempi difficili. un apoggio economico diverso sarebbe importante e su questo fronte ci stiamo lavorando da mesi con la Regione. Spero nell’arco di un anno riusciamo a stanziare fondi che permettano di far respirare meglio le società sportive o chi porta avanti un’attività paralimpica a tutto campo”.

In parallelo allo svolgimento delle premiazioni annuali del Coni Teramo, presenti alla consegna dei premi Enzo Imbastaro (presidente regionale Coni Abruzzo), Italo Canaletti (delegato provinciale Coni Teramo), Gianguido D’Alberto (sindaco di Teramo), Monica Ciaramellano (vice presidente regionale CIP Abruzzo), Elvia Rega (componente della giunta CIP Abruzzo), Siriano Cordoni (presidente del comitato regionale Abruzzo della Federazione Medici Sportivi Italiani) e Terenzio Rucci (delegato Coni Abruzzo per l’educazione allo sport).

Commenta

Oggi su R+News

Radiosanit
Tarquini
Rasicci Studio Odontoiatrico
La sirenetta