img

CHIETI Lunedì 24 Giugno 2019

Uccisa nella casa di riposo per un raptus fulmineo


Canon Vantage Elan

Un raptus fulmineo e inspiegabile. Questa per ora sembra essere la strada più seguita dalle forze dell'ordine per l'omicidio consumatosi nella notte tra sabato e domenica all'interno della residenza per anziani San Pio di Vasto. Secondo una prima ricostruzione uno degli ospiti della struttura, Vito Papa (ex finanziere di 72 anni di origine pugliese, ma residente in città), durante la notte ha lasciato la propria stanza raggiungendo quella di Michela Marchesani, 87enne del posto. Qui avrebbe usato il trapezio del letto il supporto per aiutare ai pazienti a sollevarsi per colpire l'anziana donna alla testa fino a ucciderla. Quando il personale della struttura si è reso conto di quanto accaduto, era ormai troppo tardi, l'87enne era ormai priva di vita, tanto che non sarebbe intervenuto neanche il 118.

Screening

Oggi su R+News


Live R+News 116HD

Loading...
Canon
R+Adv
Principale