Un francobollo per celebrare i 40 anni di importante attività della Conferenza delle Regioni

ATTUALITA / REGIONE ABRUZZO Venerdì 15 Gennaio 2021

Un francobollo per celebrare i 40 anni di importante attività della Conferenza delle Regioni
La grave pandemia sanitaria che ha investito e in alcuni casi travolto le strutture sanitarie delle nostre Regioni ci ha dato conferma, qualora ce ne fosse ancora bisogno, di quanto sia importante il ruolo della Conferenza delle Regioni. Lo è stato sin dalla sua fondazione, 40 anni fa, ma è in situazioni di estrema difficoltà, qual è quello attuale – in cui il confronto delle diverse esperienze e la necessità di parlare a voce unica nelle concertazioni con lo Stato – che la Conferenza diventa indispensabile per un corretto e proficuo rapporto istituzionale in grado di valorizzare la ragion d’essere e la funzione stessa delle Regioni. È stato ricordato che dal 1983 tale sede di concertazione è diventata un appuntamento fondamentale per le dinamiche democratiche delle istituzioni, in grado di avvicinare le istanze dei cittadini al Governo per il tramite delle Regioni, la cui centralità è oggi fuori discussione.

Condivido, pertanto, lo spirito da “fondatori” con il quale ci avviamo a “celebrare” questa ricorrenza con un francobollo, che anche in questa epoca moderna – in cui le comunicazioni corrono com’è giusto che sia in via telematica – ci ricorda simbolicamente il valore di quelle tradizioni su cui si fondano le nostre comunità.

Colgo l’occasione per inviare il mio apprezzamento all’iniziativa, nell’auspicio di poterci al più presto a incontrarci in presenza.

Marco Marsilio 

Commenta

Oggi su R+News

Tarquini
Mincarelli
La sirenetta