VIDEONEWS / A Nereto, celebrati i funerali della giovane Mihaela, vittima di femminicidio

TERAMO Martedì 15 Ottobre 2019

Questo pomeriggio, alle 15, nella Chiesa di Maria Santissima del Suffragio, a Nereto, si sono tenuti i funerali (con rito ortodosso) di Mihaela, la 32enne uccisa dal compagno nella tarda mattinata di mercoledì 9 ottobre. La famiglia di Mihaela e la piccola Jessica Maria, hanno dato l'ultimo saluto alla giovane donna, insieme a tutta la cittadina, accorsa per stare vicino alla famiglia e per partecipare alla funzione funebre celebrata dal parroco Laurentiu Kostache.

C'erano i colleghi di Mihaela, i datori di lavoro, i compagni di scuola e le insegnanti della piccola Jessica Maria.

Presenti, oltre al sindaco Daniele Laurenzi (che ha proclamato il lutto cittadino), anche i primi cittadini di Alba Adriatica e Torano Nuovo, Antonietta Casciotti e Anna Ciammariconi. Toccante il saluto della consigliera comunale Lella Elia, maestra della bambina, che, in rappresentanza della scuola di Corropoli ha detto: “Mihaela era una mamma attenta e innamorata della figlia. Tutti abbiamo attenzione per i nostri figli ma lei in modo particolare, forse perché aveva intuito qualcosa”. 

All'uscita, le musiche di Francesco Renga e Vasco Rossi e un volo di palloncini bianchi e rosa hanno accompagnato gli ultimi passi della sfortunata 32enne che ora farà ritorno nella sua Dobreta Turnu Severin, per sempre.

Commenta

Radiosanit

Oggi su R+News

Principale
Castrucci
Podere Marcanto