VIDEONEWS / Consegnati sette alloggi a Teramo di 50 appartamenti grazie ad Ater, Comune e Regione

POLITICA / REGIONE ABRUZZO Giovedì 21 Maggio 2020

Sono state consegnate oggi a Teramo, nella sede dell'Ater, sette appartamenti delle prime 50 unità abitative assegnate a nuclei familiari residenti in edifici distrutti o danneggiati dagli eventi sismici. Gli immobili, individuati dalla Protezione Civile, sono stati acquistati dall’ Azienda Territoriale edilizia Residenziale con fondi regionali e assegnati dal Comune, è stato ribadito oggi in conferenza stampa alla presenza del dirigente della Protezione Civile regionale Silvio Liberatore, del Sindaco di Teramo, della presidente Maria Ceci e del capogruppo della Lega Pietro Quaresimale.

Tutti soddisfatti a cominciare dalla presidente Ceci per la consegna di questo primo lotto nonostante ci si trovi ancora in una fase di emergenza sanitaria. Tutto questo è stato possibile grazie all’impegno degli uffici dell’Ater che ha lavorato con la Regione Abruzzo, la Protezione Civile e soprattutto con il Comune di Teramo. Oggi sono state consegnate le chiavi simbolicamente proprio per conseguenza della pandemìa.

Prossimamente si provvederà all'assegnazione di altre 27 unità immobiliari. Intanto si è appreso che è stato pubblicato il 13 maggio scorso, il bando per l’affidamento dei lavori del primo edificio-simbolo di via Adamoli.



ASCOLTA QUI QUARESIMALE E LIBERATORE

Commenta

Oggi su R+News

Podere Marcanto
campagna covid
Radiosanit
Castrucci