VIDEONEWS / Protestano i fioristi del cimitero di Cartecchio: «ci prendono per i fondelli»

TERAMO Mercoledì 30 Ottobre 2019

I fioristi del cimitero non sono soddisfatti di come vanno le cose. Ogni anno sempre la stessa storia, ieri è stata bonifica un'area abbandonata da rifiuti dalla Te.Am. Il bus ancora non viene ripristinato e siamo al 30 di ottobre. Gli anziani non potranno raggiungere il cimitero con l'autobus. «E' una presa per i fondelli», dicono i fioristi. Problemi anche per i parcheggi. Tutto questo mentre per la Team e il Comune va tutto meravigliosamente. Si attende il tour del Sindaco che ha già annunciato sulla stampa scritta che sono state riaperte tante aree nei cimiteri frazionali colpiti dal terremoto. A Teramo, pero', tutto è rimasto fermo a tre anni fa.

Commenta

Radiosanit

Oggi su R+News

Vaccino Antinfluenzale
Podere Marcanto
Castrucci