VIDEONEWS / Teramo è pronta in caso di quarantena con strutture di emergenza

POLITICA / TERAMO Lunedì 23 Marzo 2020

Il Vice Sindaco di Teramo Giovanni Cavallari ha annunciato un nuovo servizio del Coc relativamente all’accordo siglato con Poste Italiane. No agli assembramenti che potrebbero verificarsi dal prossimo 26 marzo, giorno del pagamento delle pensioni. Un piano è stato messo a punto oggi tra comune e Massimiliano Perazzetti, direttore provinciale di Poste Italiane.

Per l’annunciata allerta meteo è in fase di completamento il piano neve pronto a scattare appena ci saranno le condizioni.

Il comune sta individuando anche strutture in città per l’eventuale gestione delle persone in quarantena in caso di peggioramento dell’emergenza.


 

Commenta

Oggi su R+News

Radiosanit
Castrucci
Podere Marcanto
Rasicci Studio Odontoiatrico