×

Avviso

Non ci sono cétégorie

Verranno liquidate nella busta paga di ottobre le ore di straordinario lavorate da infermieri e medici della Asl di Teramo per la campagna vaccinale partita a marzo scorso. Verranno liquidate le ore lavorate a marzo, aprile e maggio. Con notevole ritardo rispetto a quanto prospettato inizialmente anche perchè si tratterebbe di somme ricadenti nel cosiddetto fondo Covid. Se la campagna vaccinale nel Teramano ha riscosso risultati lusinghieri, fin da subito, rispetto al resto dell'Abruzzo sicuramente lo si deve allo disponibilità degli operatori sanitari che hanno dedicato numerose ore alla causa, anche nei fine settimana. 

Ma è Il Nursind a tornare a chiedere che i riflettori restino puntati sulla carenza di personale e sull'urgenza, polemiche sul nuovo Ospedale a parte, sulla qualità del servizio sanitario che il personale vuole e deve poter garantire ai pazienti. Come dire, il "contenuto" dovrebbe venire prima del...contenitore. 

GUARDA L'INTERVISTA AD ALESSIO FEBO - NURSIND

alessiofebonursind original

Diretta streaming

Loading...